Istituto Italiano di Tecnologia
Pubblica amministrazione

Gara a procedura aperta ai sensi dell’art. 60 del D.Lgs. 50/2016 e s.m.i. per la fornitura di un diffrattometro a raggi x per polveri: Bando

Oggetto: Gara a procedura aperta ai sensi dell’art. 60 del D.Lgs. 50/2016 e s.m.i. per la fornitura di un diffrattometro a raggi x per polveri
Tipo di fornitura:
  • Beni
Tipologia di gara: Procedura Aperta
Criterio di aggiudicazione: Offerta economicamente più vantaggiosa
Modalità di espletamento della gara: Telematica
Importo complessivo a base d'asta: € 258.550,00
Importo, al netto di oneri di sicurezza da interferenze e iva, soggetto a ribasso: € 258.550,00
CIG: 7479720C32
Stato: In svolgimento
Centro di costo: Ufficio Gare
Data pubblicazione: 15 maggio 2018 12:00:00
Termine ultimo per la presentazione di quesiti: 12 giugno 2018 12:00:00
Data scadenza: 18 giugno 2018 12:00:00
Documentazione gara:
Documentazione amministrativa richiesta:
  • DGUE
  • Documento di Identità
  • Contributo ANAC
  • Garanzia provvisoria
  • Eventuali documenti integrativi
  • Dichiarazione di conformità all'originale
  • Dichiarazioni integrative
  • PASSOE
Per richiedere informazioni: Eventuali chiarimenti sulla procedura possono essere richiesti per iscritto, effettuando il login alla piattaforma ed utilizzando esclusivamente l’area messaggistica denominata “quesiti” presente all’interno della sezione della presente procedura di gara.

Pubblicazioni ai sensi dell'art. 29 D.lgs. 50/2016

Nome Data pubblicazione
Determina degli ammessi 19/06/2018 15:55:55
CV Silvia Dante 03/07/2018 13:14:34
CV Arianna Lanza 03/07/2018 13:14:54
CV Enrico Mugnaioli 03/07/2018 13:15:16
Determina nomina commissione giudicatrice 03/07/2018 13:15:56

Risposte alle domande più frequenti (FAQs)

FAQ n. 1

Domanda:

Buongiorno, Vi contatto per conto di una società tedesca che intende partecipare al bando ma non possiede gli strumenti necessari per iscriversi al portale (firma elettronica e pec). Come è possibile per loro partecipare ? Per procedere al pagamento della garanzia provvisoria tramite bonifico bancario, potete comunicare gli estremi del conto ? 

Risposta:

Spett.le Operatore Economico, si precisa quanto segue:

1) Si invita a prestare attenzione alle istruzioni e ai manuali messi a disposizione dal fornitore della piattaforma (DigitalPA), non essendo nè la firma digitale nè la PEC necessarie ai fini dell'iscrizione al portale.   
2) In luogo dell'utilizzo della firma digitale, i documenti possono essere firmati di pugno dal legale rappresentante o da soggetto munito di appositi poteri di firma, ferma restando la necessità di allegare una dichiarazione di conformità all'originale (già allegata in facsimile alla documentazione di gara) che attesti la conformità dei documenti di cui si produce copia all'originale. Deve essere altresì allegato un documento di identità del firmatario. 
3) La comprova dei requisiti di capacità tecnica e professionale è soddisfatta anche laddove la fornitura sia svolta in favore di soggetti pubblici o privati anche stranieri (cfr. art. 6.3 del Disciplinare di gara). Il documento comprovante dovrà essere redatto in lingua italiana o, se redatto in lingua straniera, dovrà essere corredato da traduzione giurata in lingua italiana (cfr. art. 10 del Disciplinare di gara).

FAQ n. 2

Domanda:

Dear Sir or Madam, we are working on the reply for the tender. Could you please clarify the requested response to the document "DUVRI"? We do not understand whether a) this document just has to be signed by the bidder or b) a detailed description of the risks needs to be created. If b) is required, please describe the content of the expected response. Thank you

Risposta:

Gentile Operatore Economico,

il DUVRI (Documento unico di valutazione dei rischi interferenti) rappresenta in questa fase una dettagliata descrizione dei rischi per la sicurezza. Gli operatori economici sono tenuti a prenderne visione. 
Dovrà essere firmato, per accettazione, solo dall'operatore economico che avrà aggiudicato l'appalto. 

Distinti saluti.