Istituto Italiano di Tecnologia
Pubblica amministrazione

Gara a procedura aperta ai sensi dell’art. 60 del D.lgs. n. 50/2016 per la fornitura di un sistema di spettrometria di massa MALDI

Oggetto: Gara a procedura aperta ai sensi dell’art. 60 del D.lgs. n. 50/2016 per la fornitura di un sistema di spettrometria di massa MALDI
Tipo di fornitura:
  • Beni
Tipologia di gara: Procedura Aperta
Criterio di aggiudicazione: Offerta economicamente più vantaggiosa
Modalità di espletamento della gara: Telematica
Importo complessivo a base d'asta: € 750.000,00
Importo, al netto di oneri di sicurezza da interferenze e iva, soggetto a ribasso: € 750.000,00
CIG: 793567562C
Stato: In svolgimento
Centro di costo: Ufficio Gare
Data pubblicazione: 13 giugno 2019 9:00:00
Termine ultimo per la presentazione di quesiti: 22 luglio 2019 14:00:00
Data scadenza: 29 luglio 2019 13:00:00
Documentazione gara:
Documentazione amministrativa richiesta:
  • DGUE
  • Dichiarazioni integrative
  • PASSOE
  • Contributo ANAC
  • Garanzia provvisoria e impegno del fideiussore
  • Dichiarazione/certificazione sopralluogo
  • Informativa privacy
  • Certificazione per la riduzione dell'importo della cauzione
  • Documentazione ulteriore per soggetti associati
  • Eventuali documenti integrativi
  • Dichiarazione di conformità all'originale
  • DGUE (formato pdf)
Per richiedere informazioni: E' possibile ottenere chiarimenti sulla presente procedura mediante la proposizione di quesiti scritti, effettuando il login alla piattaforma ed utilizzando esclusivamente l’area messaggistica denominata “quesiti” presente all’interno della sezione della procedura di gara di che trattasi, entro il giorno 22/07/2019 ore 14:00.
Le richieste di chiarimenti devono essere formulate esclusivamente in lingua italiana. Ai sensi dell’art. 74 comma 4 del Codice, le risposte a tutte le richieste presentate in tempo utile verranno fornite almeno sei giorni prima della scadenza del termine fissato per la presentazione delle offerte, mediante pubblicazione in forma anonima unicamente tramite la piattaforma digitale medesima.
Non sono ammessi chiarimenti telefonici.

Pubblicazioni ai sensi dell'art. 29 D.lgs. 50/2016

Nome Data pubblicazione Categoria
CV Luca Bono 20/09/2019 12:09 Curriculum commissari
CV Tiziano Bandiera 20/09/2019 12:09 Curriculum commissari
CV Luca Berdondini 20/09/2019 12:10 Curriculum commissari
Determina ammessi e nomina commissione giudicatrice 20/09/2019 12:14 Determina di nomina della commissione di gara

Risposte alle domande più frequenti (FAQs)

FAQ n. 1

Domanda:

(1) Si chiede di confermare che il requisito di capacità tecnica professionale possa essere inteso come la fornitura, nei 36 mesi antecedenti la pubblicazione del bando, di n.3 spettrometri di massa MALDI-TOF di importo minimo complessivo pari a € 500.000,00 (Disciplinare di gara, 7.3)

(2) Si chiede di confermare che l’interfaccia con sistemi cromatografici Agilent (es 1290, 1260) e Bruker (es. nanoElute) sia sufficiente (capitolato speciale, 2A.g)

(3) Si chiede di confermare che sia sufficiente che lo strumento sia dotato di una accuratezza di massa minima operativa di 50 ppm misurata sullo ione di uno dei seguenti lipidi: Fosfatidilcolina PC(34:1), Sfingomielina SM(d18:1/16:0) o colesterolo libero, desorbiti tramite opportuno protocollo MALDI da una fettina coronale di tessuto cerebrale murino (10 micron di spessore) in modalità non imaging. Tali lipidi possono essere rilevati nella forma di uno dei seguenti addotti: [M+H]+, [M-H2O+H]+, [M+Na]+ o [M+K]+ (2A.l)

(4) Si chiede di confermare che sia sufficiente che il software fornito sia in grado di identificare le molecole di interesse, mediante misura della loro massa molecolare e acquisizione del loro spettro mi MSMS, e di generare dati utilizzabili su database di metabolomica pubblici (capitolato speciale,2A.n.ii) 

Risposta:

(1) Si conferma, precisando che l'importo di euro 500.000 non dev'essere complessivo ma per ogni singolo spettrometro di massa MALDI/TOF-TOF. Si rammenta che l'assenza del requisito in capo al partecipante potrà essere sanata mediante l'avvalimento ai sensi dell'art. 8 del Disciplinare di gara.

(2) Si conferma quanto previsto all'art. 2A.g del capitolato speciale, precisando che l'interfaccia potrà avvenire anche mediante cavo seriale.

(3) Si conferma.

(4) Si conferma.

FAQ n. 2

Domanda:

(1) Si chiede di confermare che per equivalenza tecnica la richiesta, pena esclusione, di uno scanner ad alta densità ottica possa essere anche intesa come scanner ad alta risoluzione (3000 dpi) in grado di acquisire l’immagine dei campioni prima dell’inserimento in sorgente. (capitolato speciale, 2A.c).

(2) Si chiede di confermare che, per equivalenza tecnica, sia sufficiente la presenza di uno o più strumenti di deposizione della matrice, sia mediante spray che mediante sublimazione, in grado di garantire la risoluzione spaziale richiesta (20 µm) senza necessità di misurazione dello spessore del layer (capitolato speciale 2A.k). 

Risposta:

(1) Si conferma.

(2) Si conferma.