Istituto Italiano di Tecnologia
Pubblica amministrazione

Bando

Oggetto: Gara a procedura aperta ai sensi dell’art. 60 del D.Lgs. 50/2016 e s.m.i. per la conclusione di un accordo quadro, ai sensi dell’art. 54, co. 3, del D.Lgs. 50/2016 e s.m.i., per il servizio di ricerca e selezione del personale dirigente e dei componenti degli organi in favore della Fondazione Istituto Italiano di Tecnologia. CIG 7153759CAB
Tipologia di gara: Procedura Aperta
Criterio di aggiudicazione: Offerta economicamente più vantaggiosa
Modalità di espletamento della gara: Telematica
Importo complessivo a base d'asta: € 773.560,00
CIG: 7153759CAB
Stato: In corso
Centro di costo: Ufficio Gare
Data pubblicazione: 02 agosto 2017 15:00:00
Termine ultimo per la presentazione di quesiti: 30 agosto 2017 17:00:00
Data scadenza: 05 settembre 2017 13:00:00
Documentazione gara:
Documentazione amministrativa richiesta:
  • DGUE
  • Scrittura privata Costituendi R.T.I. - Consorzi - Aggregazioni
  • Contributo - ANAC
  • PASSOE
  • Garanzia Provvisoria - Cauzione
  • Eventuali documenti integrativi
Per richiedere informazioni: Eventuali chiarimenti sulla procedura possono essere richiesti per iscritto, effettuando il login alla piattaforma ed utilizzando esclusivamente l’area messaggistica presente all’interno della sezione della procedura di gara di che trattasi.

Risposte alle domande più frequenti (FAQs)

FAQ n. 1

Domanda:

Buongiorno con riferimento alla cauzione provvisoria, nel caso in cui venga presentata sotto forma di polizza fidejussoria assicurativa, si chiede cortese conferma che la stessa debba essere caricata a portale in formato digitale (pdf.p7m), pertanto firmata digitalmente sia dalla compagnia assicurativa emittente, sia dalla Società partecipante alla gara. 

Risposta:

In riferimento al quesito posto, si conferma quanto indicato all'art. 8, lett. E) del Disciplinare di Gara, ossia che la garanzia provvisoria debba essere trasmessa in originale, se resa dal garante direttamente in formato digitale e pertanto munita della firma digitale del garante stesso, oppure mediante l’allegazione di una copia conforme all’originale, ai sensi del D.P.R. 445/2000, se resa dal garante in formato cartaceo. In quest’ultima ipotesi la copia della garanzia provvisoria, unitamente alla dichiarazione di conformità all’originale, dovrà essere firmata digitalmente dall'Operatore Economico ai fini del suo caricamento sulla piattaforma digitale Gare Telematiche.

FAQ n. 2

Domanda:

Buonasera, si chiede di poter avere il modello DGUE in quanto quello presente sul portale non si riesce ad aprire.

Risposta:

In riferimento al quesito posto, si specifica che, come puntualmente indicato all’art. 8 del Disciplinare di gara della procedura di che trattasi, “[…]Il DGUE è fornito esclusivamente in forma elettronica tramite il  […] servizio web, messo a disposizione direttamente dalla Commissione Europea. Il citato servizio DGUE permetterà agli operatori economici di compilare il DGUE in forma elettronica per il successivo invio tramite la Piattaforma Digitale.[…]”. Si precisa altresì che al succitato art. 8 del Disciplinare di gara sono riportate tutte le indicazione utili al fine della corretta compilazione del documento DGUE.xml.